Se cambio la caldaia, di quali agevolazioni posso usufruire?

La sostituzione dell’impianto di climatizzazione invernale con caldaia a condensazione oppure caldaia a biomassa, gode della detrazione fiscale del 65% per il risparmio energetico, prorogata intanto fino al 31.12.2017. Ci occupiamo noi della pratica, a voi basta effettuare il pagamento secondo le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate e informarvi con il vostro comune se occorre comunicare l’intervento.

Se non ho modo di detrarre fiscalmente il lavoro, ci sono altre agevolazioni?

Esiste il Conto Termico che prevede incentivi di diversa misura a seconda del tipo di intervento. È diverso dalla detrazione del 65% perché in questo caso il soggetto privato ottiene un contributo in un’unica soluzione o a rate. Il sistema è particolarmente conveniente per piccoli interventi e comporta una pratica telematica presso il GSE. Anche in questo caso possiamo occuparcene noi.